AMARAL    Arte e Vita

Sibilla Altepost, Stefania Beretta, Marino Cattaneo, Antonio Tabet , Gruppo Zart, Agnese Z'graggen+Antonella Kurzen


AMARAL  è una visione collettiva su arte e società, arte e ambiente, arte e ricerca, storia, vita, coscienza.

AMARAL è un simbolo molto rappresentativo del degrado ambientale che trascina con sé il degrado umano in tutte le sue forme.

Il lago d'Aral ,realtà geografica apparentemente lontana da noi, è invece vicino, molto vicino; a guardar bene si riesce anche a vederlo dalla nostra finestra...

La proposta di Officinaarte per questo dicembre nasce stimolata dal lavoro di raccolta di notizie e di fotografie di Maura Bottini, insegnante, dopo il suo  viaggio di ricognizione fino all’ Aral, nel  Karakalpakstan, assieme a Bianca Patocchi,  studiosa di storia e cultura nel Vicino e nel Medio Oriente. 
Il materiale fotografico e le notizie per un inquadramento storico e geografico generale sono stati riuniti in un diaporama .
Lo  sprofondamento impressionante di questo immenso lago, il quarto al mondo, del quale i viaggiatori fin dalle epoche più remote raccontavano meraviglie, è oggi molto visibile, mentre due secoli fa non era neanche immaginabile. Che cosa è accaduto di tanto amaro?

Gli artisti Sibilla Altepost, Stefania Beretta, Marino Cattaneo, Antonio Tabet ,Gruppo Zart, Agnese Z'graggen+Antonella Kurzen, 
dal linguaggio espressivo molto differenziato,hanno prodotto un'opera che, sommata alle altre, crea di fatto un' installazione unificata dal tema di grande interesse: la qualità di vita dell'uomo, oggi e in futuro, un'occasione di relazione sociale e di conoscenza per tutti i visitatori .

AMARAL rimane nella sede di Officina arte a Magliaso solo per due settimane.
Nel 2007, con modalità  da studiare volta per volta, intende moltiplicarsi a  cascata e portare il suo messaggio artistico-scientifico soprattutto a molte sedi scolastiche

Officinaarte Magliaso dal al 20 dicembre 2006

Inaugurazione: mercoledì 6 dicembre ore 19.00
Approfondimento con Maura Bottini: domenica 10 dicembra alle ore 16.00

Orari: sabato e domenica dalle ore 14 alle 17, mercoledì dalle ore 19 alle 21, altri giorni su appuntamento

Galleria Fotografica

Amaral

Via Cantonale 57 CH-6983 Magliaso (Lugano)
tel. e fax +41(091)6064602 cell.+41(0)792346311 www.officina-arte.ch, e-mail:info@officina-arte.ch